Archivio


Promozione


Si classifica al secondo posto nel campionato di Promozione Trentina. Perde lo spareggio per la promozione in Eccellenza contro l'Appiano il 20 giugno 2004. Il 13 agosto 2004 viene ripescato in Eccellenza, in seguito al ripescaggio del Bolzano in serie D.

 


Eccellenza

12°


Si classifica al dodicesimo posto nel campionato di Eccellenza (31 punti). Conquista la salvezza battendo all'ultima giornata l'Albiano (0 - 4), con reti di Davide Bressanini, Roberto Divina, Leandro Bellin e Davide Marchi.


Eccellenza

15°


Si classifica al penultimo posto nel campionato di Eccellenza (19 punti) e retrocede in Promozione.


Promozione

11°


Dopo un avvio sfavillante si classifica, salvandosi all'ultima giornata, undicesima a parimerito col Pine' (34 punti).


Promozione

12°


Dopo un'andata confortante cambia faccia nel ritorno e si classifica al dodicesimo posto con 32 punti, come il Vilazzano che però conclude con una differenza reti migliore.


Promozione


Si classifica all'ottavo posto con 41 punti, superato dal Calciohiese per differenza reti. Nonostante ciò si salva solo all'ultima giornata, vincendo per 2 a 1 in casa del Fiemme.


Promozione


Dopo aver lottato per il primato in classifica per tutto il girone di andata, cala nel ritorno, classificandosi sesta a quota 42 punti.


Promozione


Dopo aver lottato per il primato in classifica per tutto il girone di andata, cala nel ritorno, classificandosi quinta a quota 47 punti.


Promozione


Si classifica settima a 41 punti, con 41 goal fatti, di cui 10 messi a segno da Claudio Zampiero, e 47 subiti.


Promozione

10°


Dopo aver lottato per il primato in classifica fino alla fine dell'andata, cala nel ritorno, classificandosi decima a 40 punti, con 40 goal fatti, di cui 9 messi a segno da Stefano Gonzo, e 45 subiti.


Promozione


Dopo aver sofferto a ridosso della zona retrocessione per tutto il girone d'andata, cambia marcia nel ritorno e nonostante si salvi solo alla terzultima giornata chiude il campionato al settimo posto con 43 punti, 53 reti segnate, di cui 13 messe a segno da Claudio Zampiero, e 41 subite.


Promozione

12°


Dopo un'annata sempre in affanno, si salva all'ultima giornata e chiude il campionato al dodicesimo posto con 31 punti, solo 33 reti segnate, di cui 6 messe a segno da Roberto Vinante, e 49 subite.


Promozione

15°


Dopo aver stazionato in zona retrocessione per tutto l'anno, retrocede in Prima Categoria, dove non si trovava dalla stagione 1991/1992, e chiude il campionato al quindicesimo posto con 15 punti, solo 27 reti segnate, di cui 5 messe a segno da Davide Dalsasso, e 65 subite.


1° Categoria


Dopo aver lottato per il vertice della classifica con Fiemme e Gardolo per tutta l'andata, nel ritorno, a seguito di un filotto di tre sconfitte consecutive, viene staccato e chiude il campionato al terzo posto, con 52 punti, 68 reti segnate, di cui 23 messe a segno da Kristian Nonaj, e 34 subite.